Via Crucis_Papa Francesco I

Sicuramente per la città di Roma e per il mondo intero attendere la famosa fumata bianca è un’emozione sia per la comunità cristiana ma anche per tutti i laici. E’ un evento che catalizza tutto il mondo ed è un rituale che ha in sé una bellezza incredibile. I drappi rossi che si aprono la finestra che annuncia al Mondo Habemus Papam rispecchia tutta quella bellezza dell’arte di Roma e dell’arte cristiana. Nessuno è indifferente nel vedere Piazza San Pietro stracolma ed illuminata con i ceri portati dai fedeli, tanta bellezza ti riempie gli occhi.

Piazza San Pietro è un quadro reale, un quadro che puoi toccare e nel quale puoi camminare attraverso. L’arte è proprio questo perché arriva nel cuore di chiunque, attraversa la nostra anima e le nostre emozioni. Indipendentemente da dove nascano queste suggestioni sono una grande ricchezza. Un altro evento suggestivo e di grande impatto al quale partecipano da tutto il mondo è la Via Crucis che si svolge il venerdì Santo, quest’anno il 29 marzo. In molti accorrono per trascorrere il weekend di Pasqua a Roma, per godersi questa meravigliosa città con la luce di primavera e per vedere con i propri occhi lo spettacolo dei Fori Imperiali e del Colosseo totalmente illuminati e silenziosi in rispetto di un evento religioso così importante. Trascorrere il weekend di Pasqua a Roma può essere poco dispendioso se la scelta va su un B&B Roma, se ne possono trovare a tutti i prezzi ed in tutte le zone di Roma.

La Via Crucis di quest’anno poi sarà condotta da Papa Francesco I, il primo papa sudamericano e la nuova speranza per tutta la comunità cristiana.
Nel vostro fine settimana di Pasqua vi consigliamo anche dove mangiare sempre nei pressi di San Pietro: da Giggi al Vaticano, dove potrete gustare un’ottima cucina romana… così avrete trascorso quattro giorni sereni in compagnia delle persone a cui volete bene e vi sarete concessi un viaggio meraviglioso…