A qualcuno piace classico

A qualcuno piace classico

Anche quest’anno si rinnova a Roma l’appuntamento con A QUALCUNO PIACE CLASSICO, la rassegna di capolavori della storia del cinema che si tiene al Palazzo delle Esposizioni di Roma per la gioia degli amanti del cinema . L’ ingresso libero fino a esaurimento posti vi consentirà di scoprire o riscoprire alcune pietre miliari della’ arte cinematografica, presentate esclusivamente in pellicola 35mm . La rassegna  partita martedì 27 Ottobre con la commedia, L’orribile verità di Leo McCarey, proseguirà  fino al 31 maggio 2016, rendendo omaggio alla Hollywood dei tempi d’oro anche nei film di maestri come John Ford (la rarità Il prigioniero dell’isola degli squali), Joseph L. Mankiewicz (Lettera a tre mogli), Rouben Mamoulian (Il segno di Zorro), Charlie Chaplin (Luci della ribalta), senza dimenticare un giovane Orson Welles protagonista con Joan Fontaine de La porta proibita. Le nazioni incluse nella rassegna A qualcuno piace Classico sono la Spagna ( Lo spirito dell’alveare di Victor Erice ), la Russia di Solaris, tra i massimi capolavori di Tarkovskij (versione originale integrale), e l’Ungheria (Silenzio e grido, di Miklós Jancsó). Dall’Inghilterra sono in programma Figli e amanti di Jack CardiffI misteri del giardino di Compton House, clamoroso esordio di Peter Greenaway, nonché Cul de sac, di Roman Polanski. Un Melville inusuale (Leon Morin prete) e un Resnais d’annata (Mon oncle d’Amerique, Grand Prix a Cannes)tengono alta la bandiera francese, mentre per l’Italia è in programma Umberto D., il capolavoro della maturità di De Sica che completa questo viaggio entusiasmante, impossibile da mancare per ogni amante del grande cinema.

Cinefili d’Italia datevi da fare… prenotate un bed and breakfast Roma centro e godetevi gratuitamente i capolavori del cinema mondiale !

A qualcuno piace Classico
Palazzo delle Esposizioni – Sala Cinema

Via Milano, 9,Roma