Scuderie del Quirinale-Mostra di Tintoretto

Alle Scuderie del Quirinale a Roma sarà possibile visitare la mostra di Tintoretto dal 24 febbraio al 10 giugno, per questo noi consigliamo di soggiornare presso un bed and breakfast a roma per poter godere dei capolavori di questo grande interprete della pittura italiana del Cinquecento ed anche per poter visitare Roma avvelendosi anche della nostra Guida a tutti gli itinerari di Roma dove troverete preziosi consigli per il vostro viaggio a Roma.

Il vero nome di Tintoretto è Jacopo Robusti o Canal, e la mostra che si tiene presso le Scuderie del Quirinale a Roma, sarà la prima vera e significativa mostra monografica dedicata al Tintoretto. Negli anni passati ce ne fu solo una risalente al 1937 a Venezia, dedicata però solo ai ritratti, forse per la difficoltà di spostare le grandi tele. La mostra del Tintoretto inoltre inquadra meglio l’ampia rivisitazione degli artisti che hanno reso grande la storia artistico dell’Italia, da Antonello da Messina a Botticelli, da Caravaggio e Bellini, da Filippino Lippi a Lorenzo Lotto.

I quadri del grande maestro italiano sono dedicati sui tre temi preferiti della sua pittura, quello ritrattistico, quello mitologico e quello religioso. È una mostra rigorosamente monografica e composta in sezioni con pochi capolavori scelti, due autoritratti, quello senile del Louvre e quello del Victoria & Albert Museum di Londra.