Come ogni metropoli che si rispetti anche Roma possiede teatri molto importanti ed una stagione teatrale che dà ampia scelta e varietà agli appassionati ma non solo. Andare a teatro è una esperienza unica, ci si trova a contatto con gli attori, i musicisti e si respira anche la loro stessa emozione da palcoscenico… per non parlare poi negli spettacoli comici che danno la possibilità agli spettatori addirittura di interagire.

L’offerta dei teatri romani è davvero per tutti i gusti ed ogni volta si crea un evento diverso. Partiamo proprio da teatro simbolo della città: il Teatro Sistina. Per i nostalgici del grande musical nostrano, è in scena ancora al Sistina, Rugantino, il capolavoro della premiata ditta Garienei e Giovannini, quello che fu di Montesano e del grande Aldo Fabrizi. Uno spettacolo che tutti i romani hanno nel cuore che è diventato uno dei simboli della città e che ha fatto poi il giro del Mondo. Oggi al posto di Montesano troviamo Enrico Brignano, e al posto di Fabrizi, Maurizio Mattioli. Qualcuno obietterà che “certo non è la stessa cosa..”; si, non è la stessa cosa ma ne vale davvero la pena… da vedere. Poi il Teatro Olimpico dove possiamo trovare spettacoli molto diversi tra loro: musical, concerti, balletti. Ce n’è davvero per tutti i gusti e per tutte le tasche. E poi il Teatro dell’Opera per veri intenditori… balletti di danza classica e contemporanea di primo ordine e concerti di musica classica davvero emozionanti.

Questo è uno dei milioni di modi per conoscere Roma, per organizzare un soggiorno in un bed and breakfast centro Roma, in questo modo si può passeggiare per le vie ed i vicoli della città eterna vivendo pienamente questa città così piena di sorprese.