Nella Galleria di Via Margutta, 54 a Roma è in corso la mostra “Roma sentieri sublimi” dedicata ai bozzetti di Anselmo Bucci

40 opere ritraggono la Roma sparita, la Roma che non c’è più, scene e scorci della Roma dei primi 900 fino agli anni ‘30, che il pittore dipinse durante la sua carriera tra Parigi e Roma.

Carrozzelle, monsignori dalla tonaca svolazzante, suore e preti lungo le viuzze romane deserte, scorci di quello che oggi è il quartiere Eur, automobili dell’epoca,  tante chiese e piazze di Roma, ancora salva dal caos di oggi. Tra le opere troverete la famosa opera “Pizzeria di Trevi” del 1938, dove l’artista da dentro la pizzeria immortala la bella Fontana di Trevi.

La mostra dedicata a Anselmo Bucci andrà avanti fino al 28 gennaio 2011