Nel mondo ci sono decine di belle città, ma nessuna assomiglia a Roma.
Roma, si sa, è fatta da mille da cose diverse, nel campo del romanticismo e dell’arte è assolutamente unica al mondo, i musei e gallerie d’arte di Roma hanno un proprio genere e una propria grandezza. Per questo trascorrere qualche giorno di vacanza in B&B Roma è sempre consigliato, camminare per il centro storico tiene in forma, visitare un museo o galleria d’arte ripara dal freddo, ma soprattutto… arricchisce lo spirito.
E’ iniziata a Roma il 30 Ottobre la mostra dedicata a Carsten Nicolai ,l’artista tedesco che usa l’arte e la musica come strumenti complementari per creare viste al microscopio dei processi creativi, illustra il rapporto tra i protagonisti dell’arte contemporanea e in Italia. Fa parte di un progetto intitolato “da Hendrick”, in cui Roma Museo Hendrick Christian Andersen ha commissionato artisti contemporanei per creare opere site-specific per alcuni dei suoi spazi.

In sintonia col progetto generale, Carsten Nicolai ha concepito un’installazione volta a riflettere sul concetto di proporzione. Essa si basa sull’azione di alcuni laser rotanti che proiettano sulle pareti della stanza e sulle statue una luce visibile attraverso l’uso di speciali apparecchi ottici. La mostra si tiene a Villa Helene, originariamente appartamento privato di Andersen. Il salone centrale e le stanze laterali al piano superiore sono occupati da una selezione di lavori legati in qualche modo all’esperienza italiana di Nicolai. Tra loro Zone, un elaborato complesso audio-video-fotografico ispirato al film Stalker di Andrej Tarkovskij ed Ora, rielaborazione originale di un dipinto di Emmanuel Maignan eseguito nel 1642 al Convento di Trinità dei Monti a Roma. Un nucleo di scatti fotografici ne testimonia ulteriormente il rapporto.

Viaggio in B&B Roma… alla scoperta della genialità dell’arte contemporanea!

Museo Fendrick Christian Andersen,
 Via Pasquale Stanislao Mancini 20.